Trentino: info utili per organizzare una vacanza estiva in montagna

Se anche voi non siete pronti a tornare in città organizzate un weekend immersi nella natura! Leggete i miei consigli di viaggio per scoprire cosa fare, dove dormire e cosa mangiare in Trentino.

Chi mi conosce o mi segue da un po’ sa che spesso mi rifugio in Trentino sopratutto quando sono con Onice, il mio cagnolino. E anche in questa fine agosto una tappa al fresco fra le montagne non poteva mancare.

Molti di voi saranno abituati ad andare in montagna a sciare, ma il Trentino offre infinite possibilità anche d’estate. Nelle prossime righe vi racconterò quali sono le cose da fare per staccare la spina e recuperare un po’ di energia.

Cose da fare in Trentino

Questa Regione sta diventando sempre più una meta turistica richiesta anche nei mesi estivi.

Ma quali sono le cose da fare in Trentino? Tantissime, questa regione offre tantissime attività adatte a famiglie con bambini o coppie alla ricerca di un po’ di romanticismo.

Se state organizzando una vacanza in Trentino non vi mancheranno le cose da fare:

  • relax alle terme o nei centri benessere,
  • passeggiate immersi nella natura per arrivare in cima alle montagne,
  • andare a cavallo in mezzo ai boschi,
  • free climbing
  • rafting per provare l’emozione delle rapide,
  • Down hill

Come se non bastasse luglio e agosto sono i mesi migliori per visitare i mille Paesini affascinanti che caratterizzano questa regione e per assaggiare le prelibatezze di questi luoghi.

Uno dei miei paesi preferiti è Andalo, sull’altopiano della Paganella, un posto ricco di attrazioni molto carino e tranquillo ideale per famiglie, coppie e anche per chi vuole trascorrere qualche giorno in totale relax per ricaricarsi. E’ anche la base ideale dove soggiornare per poter vivere in pieno le bellezze del Trentino.

i-rifugi-del-Brenta---martedç-(4)

In questi giorni di montagna le nostre zampe non si sono proprio risparmiate! Adesso vi racconto cosa che abbiamo combinato!

Iniziamo con l’escursione al Monte Peller. Dopo aver lasciato l’auto al Verdè siamo saliti in mezzo alle valli e i boschi per circa 2 ore fino a raggiungere il rifugio Peller. Qui la vista toglie il respiro, quel poco che ci era rimasto dopo la salita. Potete immaginare la felicità di Onice a correre in mezzo ai prati immensi, in mezzo  agli odori del bosco e rinfrescandosi nei ruscelli. Dal rifugio Peller è possibile, poi, fare il giro del Monte: una passeggiata che dura circa 3 ore e mezza con panorami meravigliosi in cui è possibile incontrare qualche amichevole mucca.

 

Un’altra passeggiata molto bella e decisamente più tranquilla è il giro del lago di Tovel, in Val di Non della durata di circa 1,5. Qui potrete rilassarvi, fare il bagno come ha fatto Onice e scattare delle bellissime foto delle montagne circostanti mentre si specchiano nel lago.

Un’alta attività divertente per gli amanti degli animali adatta anche a famiglie con bambini è fare una passeggiata a Cavallo. In Trentino non mancano i maneggi e tutti hanno un’ampia gamma di tour organizzati adatti a tutti i livelli di esperienza. Sono riuscita a fare un’escursione per noi due con Onice mi seguiva senza paura scodinzolando. Ma credo non abbia ancora deciso se i cavalli sono amici o nemici, e quando siamo scesi ci ha fatto tantissime feste quasi da buttarci a terra.

 

 

Dato che non ci siamo fatti mancare nulla ora vi parlo del Rafting, uno sport praticabile su vari corsi d’acqua del Trentino. Il mio consigliò è quello di fare: Rafting sul torrente Noce nella bellissima Val di Sole! Ma se avete animali a 4 zampe meglio non portali.

 

 

Trentino Dove Dormire

Il Trentino offre in infinita’ di opportunità per soggiornare adatte a tutte le Tasche. Questa regione è ricca di strutture, recentemente mi hanno parlato molto bene dell’Hotel Cavallino Lovely Hotel  , che si trova  ad Andalo. L’hotel ha un Centro Benessere “Pegaso” luminoso e accogliente perfetto per rilassarsi dopo le escursioni.
Il centro è molto ampio e l’area beauty si dispone su due piani ed è suddivisa in tre zone: Mondo delle Acque, Mondo delle Saune e Mondo del “Benessere & Beauty”.
Ovviamente non manca il centro estetico con la possibilità di fare massaggi dove lo staff esperto saprà consigliarvi il trattamento che fa per voi. Insomma secondo me è da provare trovate tutte le info sul sito!

Buon Relax!!!

 

 

Trentino Cosa Mangiare

Beh io direi cosa non mangiare in Trentino?! Scordatevi la dieta, tanto con le escursioni si elimina tutto!

Molti sono i turisti che scelgono una vacanza in montagna attratti, oltre che dalla natura, anche dai sapori dei piatti caratteristici. La cucina trentina è stata influenzata nel corso degli anni dai sapori veneti e altoatesini e presenta piatti poveri e allo stesso tempo sostanziosi. Gli ingredienti tipici sono patate, mele, granturco, caratteristici di quest’area sono anche i prodotti caseari come il Puzzone di Moena, speck e alcolici e superalcolici.

Ecco l’elenco di cosa mangiare in Trentino e dei piatti tipici di questa magnifica Regione:

  • In cima alla mia classifica ci sono i Canederli al burro fuso! Possono essere di spinaci, al formaggio o classici… nel dubbio provateli tutti!
  • Spazle agli spinaci conditi sempre con burro fuso o con panna e speck, da leccarsi i baffi sono un’altra specialità della cucina trentina.
  • Polenta e spezzatino, polenta e tosella, polenta e funghi…non sarà mai la solita polenta!!! I funghi poi in questa stagione sono veramente 🔝!!!
  • Panino con Puzzone di Moena e Speck sarà il compagno perfetto per le vostre passeggiate in montagna! Non so se possiamo definirlo street food ma questo sandwich unisce Isapori caratteristici del Trentino da gustare immersi nella natura durante le vostre gite.
  • Strudel, chi non ha mai assaggiato una fetta di questo delizioso dolce alle mele con un sacco di cannella? Magari accompagnata da un po’ di panna montata!!!

Vi avevo avvisato il Trentino, con le sue tradizioni culinarie e i suoi piatti caratteristici, non è un posto per gente a dieta! Buon appetito!

 

 

 

4 commenti Aggiungi il tuo

  1. katharina rechsteiner ha detto:

    Ciao Vit, ci andrò!!!
    Mi hai fatto venire voglia di passeggiata in montagna e ovviamente di mangiare .

  2. Vicky ha detto:

    Grazie Katrin!

Rispondi a Vicky Annulla risposta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.