Weekend no stress a Riva del Garda

Sole, i primi boccioli, temperature più alte e voglia di stare all’aperto. E’ il momento perfetto per organizzare un weekend approfittando di queste giornate quasi primaverili.

Se non sapete dove andare e volete qualche idea ecco qui il mio suggerimento per organizzare una gita fuori porta per staccare la spina e allontanarsi dal caos della città.

Una meta che consiglio in questo periodo è Riva del Garda, in Trentino. Un posto meraviglioso e facile da raggiungere che trasmette pace e serenità. Il centro storico è un vero gioiellino da visitare con calma per godere in pieno degli scorci, poi ovviamente non si può non  ammirare la magnifica vista del lago.

 

riva-del-garda- cosa fare_3

Quando andare a Riva del Garda

Le strutture a Riva del Garda sono aperte tutto l’anno. Per gli amanti de sole il periodo miglioro va da marzo ad agosto inizio settembre. Per chi invece preferisce l’inverno e la neve allora consiglio i mesi più freddi, come dicembre gennaio e febbraio quando le montagne innevate che si riflettono nell’acqua del Lago di Garda offrono paesaggi davvero mozzafiato.

riva del garda cosa vedere

Riva del Garda dove dormire

La località offre strutture per tutti i gusti e tasche. volendo immergermi nella natura mi ha incuriosito il concept dell’EcoHotel Primavera progettato e costruito con l’obiettivo di sfruttare al meglio le fonti di energia rinnovabile.

L’hotel ha 14 camere che sono state create e arredate in legno certificato FSC, con estremo gusto ed eleganza, dotate di balcone e dei comfort più moderni. Per chi come me cerca pace e relax amerà la zona prendisole riservata e dove potrà gustare ottimi cocktail. A disposizione  per la clientela un comodissimo garage custodito per auto, moto e un deposito bike e windsurf video-sorvegliato. 

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.